domenica 21 giugno 2015

Italian Pasta, what else?

moltogood


Non so tu, ma io semplicemente adoro la pasta fresca. Ripiena oppure da condire con pesce, verdure o un semplice ragù fatto a regola d’arte… buoooona!
Quando capisci quanto facile e veloce sia prepararla a casa… beh, non puoi fare altro che provare!
Questa settimana mi sono fatta un regalo: la macchina sfogliatrice, proprio come quella che aveva la mia cara amata nonna! Non è indispensabile, ma diciamo che aiuta :) e lo definirei un ottimo piccolo investimento.
In primis, scegli se vuoi preparare una pasta secca (farina e acqua… si hai capito bene: solo due ingredienti!) oppure una pasta all’uovo (farina, acqua e uova).

* Curiosità: l’uovo, oltre a dare colore alla pasta, dona anche sapore che sarà più o meno intenso in base alla quantità che deciderai di usare nell’impasto.
Non esistono assoluti… ricordi?
Le ricette degli impasti possono variare in modo incredibile da regione a regione, addirittura da città a città. Tieni sempre a mente che non c’è mai un solo modo giusto di fare le cose in cucina, perché il gusto è sempre molto personale e, a volte, alcuni errori involontari danno luogo alle più grandi scoperte!

moltogood

Iniziamo con la PASTA ALL’UOVO: l’impasto classico, adatto sia per la pasta da tagliare, che per quella da farcire.
Ingredienti per 4 persone
200gr farina 00
2 uova
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio d'oliva

Setaccia la farina a fontana sul piano di lavoro, aggiungi al centro le uova, il sale e l’olio.
Sbatti gli ingredienti nella buca utilizzando una forchetta o un cucchiaio con un movimento circolare. Quindi incorpora sempre più farina dal bordo fino a quando al centro non si è formato un impasto denso.
Con entrambe le mani distribuisci la farina del bordo uniformemente sopra l’impasto operando dall’esterno verso l’interno. Continua a lavorare energicamente l’impasto fino ad incorporare tutta la farina. Se questa operazione dovesse risultare difficoltosa, aggiungi un po’ di acqua per fare assorbire tutta la farina.
Continua a lavorare l’impasto, tirandolo col palmo della mano, ripiegandolo e girandolo, fino a quando risulta liscio e compatto, forma una palla ed avvolgila in un foglio di pellicola trasparente. Lascia riposare in frigo per almeno mezzora.
A questo punto puoi stendere l’impasto a mano sul piano di lavoro. Io ho usato la macchina per la pasta per avere lo stesso spessore e per velocizzare il processo, ma non é la fine del mondo se non l’avete… solo un po’ di lavoro in più!

Oggi ho preparato delle fettuccine molto good per festeggiare la mia new entry in cucina.
E tu? quale pasta preferisci? 

moltogood


English version

I don’t know about you, but I simply love fresh pasta. Filled or seasoned with fish, veggies or just a Bolognese sauce beautifully made… yummy!
When you realize how fast and simple it is to do it yourself at home… well, you have to try!
This week I gave myself a treat: pasta machine, exactly the one my beloved grandmother used to have! It’s not essential, but let’s say it helps :) and it’s an affordable investment.
First of all, decide if you want to prepare a dry pasta (flour and water… yes, you got me: just 2 ingredients!) or “egg” pasta (flour, water and eggs).

* Curiosity: the egg, more than give color to pasta, gives also taste that will be more or less intense based on quantity you use in the dough. 
There are not absolutes, remember?
Recipes can change a lot from region to region, even from city to city. Always remember that there is not “the” right way to do things in the kitchen, because taste is very personal and, sometimes, big discoveries come from mistakes. 

moltogood


Let’s start with EGG PASTA: classic dough, fitting pasta to cut and to fill.
Ingredients for 4 people
200gr flour 00
2 eggs
1/2 tsp salt
1 tsp olive oil

Sift the flour on your work surface and make a well in the centre. Crack the eggs into it and beat them with a fork until smooth with a circle movement. Keep beating and mix the eggs with the flour, incorporating a little at a time, until everything is combined. Now you need to knead the dough with your hands and if it seems hard, add little bit of water in order to absorb all the flour. 
keep kneading, squashing it into the table, reshaping it, pulling it, stretching it and squashing it again. Add a bit of flour on your work surface from time to time in order to avoid it to stick. It is a bit of hard work until it starts to feel smooth and silky. Then wrap it in cling film and put it in the fridge at least half an hour before you use it. 
Now you can start making your sheets of pasta. I used the machine in order to have the same thickness and speed the process up, but it’s not the end of the world if you don’t have it… it will be little more of work!

Today I prepared these fettuccine molto good in order to celebrate this new entry in my kitchen.
And you? what is your favorite kind of pasta?

moltogood


2 commenti:

  1. Hmmmm! La prossima volta proviamo anche noi la tua ricetta.
    😊 ciao, ilaria

    RispondiElimina